Trova la motivazione per passare 1 ora sul tapis roulant

novembre 30, 2018 0 Di Francesco Maglione
Trova la motivazione per passare 1 ora sul tapis roulant

L’inverno è alle porte, e questa frase per il triatleta significa solo una cosa: meno luce a disposizione e più freddo per allenarsi. Allora di passa al tapis roulant, ai rulli, ecc.. (noia e depressione) alzi la mano chi dice il contrario !!!

Ma cerchiamo di sfruttare questo momento annuale per utilizzare questa strumentazione indoor per lavorare con fantasia scientifica.

Facciamo un bel fartlek che possiamo inserire anche nella fase di costruzione, vediamo questa versione adatta a tanti.

Warm-up
5 minuti di corsa facile, pendenza zero

5 x (30 secondi a (RPE) di 7/10, 30 secondi recupero facile)

Lavoro centrale
4 minuti a RPE di 5/10
3 minuti a RPE di 6/10 (ad 1:30 verificare lo sforzo e aumentare gradualmente)
2 minuti a RPE di 7/10 (ad 1:00 verificare lo sforzo e aumentare gradualmente)
1 minuto a RPE di 8/10

REST a 2 minuti di corsa facile o camminata veloce

3 minuti a RPE di 6/10 (ad 1:30 verificare lo sforzo e aumentare gradualmente)
2 minuti a RPE di 7/10 (ad 1:00 verificare lo sforzo e aumentare gradualmente)
1 minuto a RPE di 8/10

REST a 2 minuti di corsa facile o camminata veloce

2 minuti a RPE di 7/10 (ad 1:00 verificare lo sforzo e aumentare gradualmente)
1 minuto a RPE di 8/10

REST a 2 minuti di corsa facile o camminata veloce

1 minuto a RPE di 8/10

Cool Down:
5 minuti a RPE di 4/10
10 minuti di corsa facile

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER